Ostia sprofonda. Se prima il fenomeno riguardava solo vie e piazze più periferiche, ora anche il centro sembra bombardato. I cedimenti sull’asfalto iniziarono qualche anno fa. La più soggetta era la zona tra Via Casana, Via Zambrini e Via Zotti. Il centro, intorno a Via delle Baleniere, manteneva un decoro tutto sommato simile a quello solito del centro commerciale delle città turistiche. Il tutto a riprova di uno spettacolo poco gradevole per i residenti ma anche per I turisti che si affacciano per qualche passeggiata sul mare di roma. D’estate come in autunno.