Un animatore-clown di un centro estivo di Dragona era stato arrestato nel settembre del 2016 con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una bambina di dieci anni.
Questa mattina, dal tribunale, e’ arrivata la notizia della condanna a sette anni di reclusione per l’uomo.