Ancora opere di beneficenza per le vittime del terremoto. Alcuni volontari di Ladispoli hanno affrontato oltre tre ore di viaggio per raggiungere le Marche.