Venne parzialmente chiusa al traffico nel 2017 – senza preavviso e senza comunicazione alcuna rispetto a tempi e modalita’ di intervento – a causa della sua pericolosità, dovuta principalmente alle radici sporgenti dei pini. Via Isole Samoa, ad Ostia, e’ tornata finalmente percorribile, ma la strada risulta ancora devastata da dossi e voragini. Le attivita’ commerciali sono tornate a respirare, almeno per ora, ma gli automobilisti certamente non possono rallegrarsi. Secondo indiscrezioni, il Decimo Municipio ha fatto ricorso alla consulenza di due agronomi, che a quanto pare avrebbero dato pareri discordanti: resta da capire, dunque, se si puo’ procedere con l’abbattimento degli alberi o, in alternativa, con la fresatura delle radici… Per poi procedere alla tanto agognata riasfaltatura.