Via Marebbe all’Infernetto e’ una strada dimenticata: gli abitanti sono costretti a vivere senza allacci fognari e senza acqua potabile all’interno delle loro abitazioni.