Cittadini costretti a vivere con il naso tappato. Nei palazzoni rossi di Ostia tra via Baffigo e via Ruta