Sono in pessimo stato i varchi del pontile di Ostia. L’accesso al mare, lato porto turistico, è stracolmo di rifiuti. Molti dei quali riconducibili alla notte di San Silvestro. Tra la sabbia sono facilmente visibili i resti dei fuochi d’artificio e delle bottiglie di vetro probabilmente utilizzate per brindare al nuovo anno. E’ evidente che almeno nell’ultimo mese non è stato predisposto alcun intervento di pulizia. E se l’altro passaggio al mare non è percorribile, c’è da dire che l’altro è addirittura transennato. Vietato accedere dal lato Piazzale Magellano. Una transenna con tanto di catena impedisce il passaggio  eppure dal mare non c’è nessuno sbarramento. Scavalcare il parapetto non è l’unico problema. La passerella in legno è distrutta. Ci sono chiodi a vista e presenta cedimenti in molti tratti.E’ davvero drammatica la situazione di entrambi i varchi. Se al momento no c’è la possibilità di sistemarli, almeno sarebbe opportuna sbarrare anche l’entrata dalla riva almeno fino a che non sarà garantita la sicurezza dei cittadini.