Completamente ubriachi aggrediscono un ragazzo di 15 anni e poi riversano la loro rabbia contro la madre del giovane.
L’altra sera due stranieri di 30 anni hanno seminato il panico nelle vie del centro di Ladispoli. Senza alcuna motivazione hanno ferito il 15enne al volto e poi la donna mandando entrambi al pronto soccorso.
Non contenti hanno preso di mira un bar di viale Italia dove hanno importunato le persone presenti e messo a soqquadro il locale. I due hanno minacciato anche il gestore di un’ attività poco distante. Fortunatamente sul posto sono giunti i Carabinieri che sono riusciti a bloccare i malviventi conducendoli nella caserma di via Livorno. Un militare e’ rimasto ferito nel tentativo di fermarli.