Si stava recando a un motoraduno ad Anzio, ma purtroppo non è mai arrivato a destinazione: tragico incidente ieri in via delle Pinete, a Tor San Lorenzo. Ezio Lanzi, un 32enne del posto, ha perso la vita in sella alla sua Ducati di grossa cilindrata. A quanto pare, l’uomo stava superando una lunga fila di auto quando – all’altezza di via dei Casali – si è scontrato con una Renault Megane che nel frattempo era in procinto di svoltare. L’impatto è stato violento e il centauro è stato sbalzato per diversi metri, finendo sotto un’altra macchina. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi e il personale del 118 lo ha stabilizzato per poi trasportarlo presso l’elisuperficie di via dei Tassi, ma il 32enne ha smesso di respirare prima del decollo. Il conducente della Megane – un romeno che viaggiava insieme alla moglie – è stato sottoposto ai test di rito e i primi risultati avrebbero dato esito negativo. Le indagini sull’incidente sono state affidate ai carabinieri della compagnia di Anzio. L’ultimo scontro mortale ad Ardea risale allo scorso novembre, quando a perdere la vita fu un giovane di appena 22 anni.