Barche arroccate sulla sabbia, ferme per l’impossibilita’ di raggiungere il mare. E’ quanto accade a Torvaianica nei pressi della foce del “Fosso di Rio Torto”. Il presidente della “Cooperativa Pescatori Stella Marina”, Roberto Camerota, e’ tornato sul problema che da tempo affligge la zona sud della localita’, scrivendo al sindaco di pomezia per chiedere un intervento immediato di messa in sicurezza. Vista la mancanza di argini solidi in prossimita’ del bagnasciuga, – fa sapere Camerota – il canale devia il suo percorso negli ultimi metri, mettendo a rischio le imbarcazioni dell’adiacente punto di approdo, che in questo modo non possono immettersi in mare. Tale situazione – prosegue – non permette ai pescatori di andare a lavorare, con le relative conseguenze economiche che cio’ comporta, e inoltre crea non pochi disagi ai frequentatori della spiaggia. Chiediamo quindi un intervento non invasivo con pali in legno piantati nel terreno, per rispristinare le barriere e impedire cosi’ la fuoriuscita del corso d’acqua”. – ha concluso.