Per molti residenti di  Tor San Lorenzo, l’estate è partita col piede sbagliato. Sono tante  le segnalazioni che ci sono giunte in queste ore in redazione e in cui viene fatto riferimento alla presenza di rifiuti  in strada e sulla spiaggia libera. Siamo nel tratto del canale Biffi. Proprio qui, da qualche tempo a questa parte, gli abitanti si svegliano circondati da sacchi della spazzatura, calcinacci, pneumatici, scarti derivanti dal vicino mercatino e bottiglie di chi fa le ore piccole e alza il gomito, lasciando poi ogni genere di ricordo tra la riva e l’asfalto.  La goccia che pero’ ha fatto traboccare il vaso e’stato l’odore nauseabondo che la scorsa notte proveniva dal corso d’acqua. “Qualcosa che non avevamo mai sentito”  – dicono i cittadini “e che ci ha addirittura svegliati. Ora siamo preoccupati non solo per la sporcizia che vediamo in superficie ma anche per la qualità dell’acqua dove noi e i nostri figli ci facciamo il bagno”.