Una discarica abusiva nel piazzale antistante il “Lido delle Salzare”, a Tor San Lorenzo, e’ andata in fiamme intorno alle 18.00 di ieri. A prendere fuoco diverse carcasse di auto rubate, pneumatici e rifiuti di vario genere. Una colonna di fumo nero si e’ alzata in cielo ed e’ stata avvistata a diversi chilometri di distanza nonostante il buio. Sul posto sono intervenuti I volontari della protezione civile “Airone” per sedare l’incendio. Si tratta dell’ennesimo episodio registrato nel territorio di Ardea. I telefoni di carabinieri e vigili del fuoco squillano sempre piu’ frequentemente. I residenti sono esasperati per una situazione di degrado che e’ ormai davvero al limite. I danni maggiori sono sicuramente quelli ambientali, ma non sono da sottovalutare le conseguenze per le casse del Comune. Per bonificare le aree incendiate infatti, il piu’ delle volte, si sono resi necessari sforzi ingenti da parte dell’amministrazione. Eclatante il caso di qualche anno fa, quando furono spesi piu’ di trentamila euro per soffocare, con una particolare schiuma, I fumi provenienti da un rogo di rifiuti tossici.