“Lo stadio della Roma a Tor di Valle si fà”. L’annuncio della sindaca Virginia Raggi è arrivato nel corso della conferenza stampa, durante la quale è stata illustrata la relazione del Politecnico di Torino: “I proponenti possono aprire i cantieri entro l’anno – ha spiegato la Sindaca– ho richiesto questo parere, ma non ero obbligata a farlo. La stessa Procura aveva detto che non c’erano problemi sul progetto. Il rapporto dell’ateneo piemontese rassicura sull’utilità dell’opera”. Il dossier del Politecnico, comunque, conferma anche le criticità relative alla mobilità. Nella relazione è spiegato che il piano funziona solo se chi va allo stadio prende i servizi pubblici, ma che comunque al momento non sono in grado di assicurare nemmeno il trasporto del 50% dei tifosi. Per questo motivo è previsto il potenziamento della Roma-Lido che, secondo le previsioni, dovrebbe arrivare ad una capacità di trasporto superiore del 42% rispetto all’attuale. In caso contrario il traffico sarà paralizzato.