Nella notte tentano di forzare con un tondino di ferro la porta di un negozio di abbigliamento in via Orazio dello Sbirro, all’angolo con via Andreotto Saracini. I ladri – disturbati da qualcosa o qualcuno – hanno però abbandonato la scena del crimine senza riuscire a mettere a segno il colpo e lasciando come ricordo circa duemila euro di danni al proprietario dell’attività.