Grande successo ad Ostia per “Swim For Fun”, l’iniziativa organizzata dall’Associazione Terramare che punta a raccogliere fondi per l’acquisto di attrezzature in grado di agevolare l’entrata in acqua di persone con disabilita’. In molti hanno preso parte alla nuotata solidale e non competitiva che e’ partita dallo stabilimento Kursaal, sul lungomare Lutazio Catulo, e ha interessato la zona antistante le strutture balneari di pinetina e nuova pineta. “Una giornata fantastica – ha dichiarato il presidente di Terramare, Emiliano Mignani – l’affluenza e’ stata notevole e ringrazio tutti I partecipanti. Volevamo mandare un grande segnale sociale e ce l’abbiamo fatta”. “La soddisfazione e’ tanta perche’ lo sforzo e’ stato immenso – ha aggiunto Stefano Flego, fondatore dell’associazione – da un’idea nata a tavolino e’ venuta fuori una manifestazione bellissima, che racconta tanto di questo territorio. Spesso ci soffermiamo sulle vicende piu’ brutte, ma Ostia ha molto da dire. Abbiamo voluto raccontare la storia dei ragazzi che desiderano fare il bagno come tutti gli altri e noi vogliamo farlo assieme a loro. Speriamo che oltre al messaggio sociale, passi anche l’idea che il quartiere va rilanciato. Ci vuole una volonta’ seria. Faremo altre iniziative raccontando non solo Ostia, ma anche quello che c’e’ nell’entroterra. Il nostro impegno e’ totale” ha concluso Flego.