Niente da fare per la “Ciclovia Tirrenica“. La Regione non finanzierà il progetto che avrebbe consentito la realizzazione di una pista ciclabile tra Fiumicino e Civitavecchia. Un percorso di circa quaranta chilometri sicuro e senza ostacoli che avrebbe coinvolto, oltre Fiumicino, anche i comuni di Cerveteri, Ladispoli e Santa Marinella. “Probabilmente la pisana ha preferito le opere immediatamente cantierabili – ha dichiarato il vicesindaco di Cerveteri, Giuseppe Zito – bisognerà dunque lavorare sotto questo aspetto per cercare di riuscire a rientrare nella prossima tranche. Adesso l’obiettivo è sederci tutti insieme per la stesura di un progetto di fattibilità che riesca ad ottenere l’approvazione della regione” – ha concluso Zito. A Marina di Cerveteri la pista-ciclopedonale avrebbe costeggiato il fiume Zambra fino ad arrivare a Ladispoli, per poi passare per il lungomare e la palude di Torre Flavia.