La Mediterranean Sea Cup, manifestazione agonistica di Sup organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica The Beach Club di Fregene. L’edizione 2019 dell’evento, si è svolta presso il Porto Turistico, dove si sono ritrovati una ottantina di atleti provenienti da Lazio, Marche, Abruzzo, Puglia, Veneto e Liguria. tra di essi anche alcuni diversamente abili, ad ulteriore prova del valore inclusivo dello sport. La Mediterranean Sea Cup era valida come ultima tappa del campionato italiano Sup e prone della federazione italiana sci nautico e wakeboard. le gare, viste le condizioni del mare non proprio favorevolissime, si sono svolte su un percorso tracciato all’interno delle acque portuali, ed hanno potuto contare sull’assistenza di guardia costiera, polizia e croce rossa italiana. tale circostanza, come sottolineato dal coordinatore organizzativo Pier Luigi Rovegno, ha consentito a curiosi ed appassionati di poter seguire da vicino la competizione, con gli atleti impegnati in un circuito da ripetere più volte. i vincitori assoluti sono stati alla fine Filippo Mercuriali tra gli uomini e l’azzurra Laura Dal Pont, portacolori del The Beach Club, in categoria femminile.