Ad Ostia sognando Tokyo. I campioni azzurri degli sport acquatici si allenano a largo del nostro litorale, alcuni di loro con lo sguardo rivolto verso le prossime Olimpiadi. Sfruttando il mare mosso di questi giorni, gli atleti sfidano le onde per prepararsi al meglio in vista dei loro obiettivi. Un veterano del bodyboard come Davide Danti, due volte campione italiano ha scelto Ostia per prepararsi agli Europei in Portogallo in programma la prossima estate. Insieme a lui altri azzurri del surf, neo disciplina olimpica che debutterà nel 2020. Tutti gli cchi sono puntati sul talentuoso Leonardo Fioravanti, ventenne di Cerveteri, primo italiano della storia a qualificarsi per il World Tour, il circuito dei migliori 32 professionisti del mondo. Leo ‘The Roman’ ha già in carniere un titolo mondiale under 18 e un europeo junior conquistato nel 2013, oltre a una gran voglia di tornare da Tokyo con una medaglia appesa al collo.