Spazzatura in arrivo a Valle Galeria. La Regione Lazio ha concesso l’autorizzazione a utilizzare il sito Ama di Ponte Malnome per il trasbordo con attività di scarico e carico. In sostanza, si tratta di una funzione di gran lunga peggiore rispetto al semplice stoccaggio dei rifiuti ospedalieri, per il quale era stata concessa l’Aia nel 2015. Il via libera da parte della Pisana arriva proprio in seguito all’emergenza che sta vivendo in questi giorni la capitale. Una situazione tale che ha portato l’associazione nazionale presidi di Roma e del Lazio a scrivere una lettera alla sindaca Raggi per denunciare la mole di spazzatura che troneggia davanti alle scuole. I dirigenti sono chiari: o entro domani si fa una pulizia davanti agli istituti, oppure lunedì le lezioni saranno sospese. Dal Campidoglio, per ora, nessuna risposta, se non la richiesta, lanciata a tutti i residenti di pulirsi la città da soli: in Assemblea Capitolina, infatti, è in arrivo una proposta che prevede, tra l’altro, che chi ha abitazioni o attività commerciali fronte strada si adoperi nello spazzamento del tratto di marciapiede di propria competenza. La vicenda sta creando pesanti malumori in regione: il consigliere, Antonello Aurigemma, ha chiesto una riunione straordinaria con il presidente Zingaretti per risolvere definitivamente il problema: “Sa anni manca un piano rifiuti nel Lazio e il comune continua a non prendere decisioni” ha affermato.