Il monumento agli automezzi abbandonati nel decimo municipio e mai rimossi è sintetizzabile nella Fiat che sosta nel parcheggio di via Vannutelli, ad Ostia, a pochi passi dalla stazione Lido Centro. La macchina è ferma in quell’area da tantissimo tempo, circa un anno, e nei mesi la situazione è sempre andata peggiorando. Sono prima saltati i vetri dei finestrini, poi l’abitacolo è diventato un deposito di rifiuti fino ad arrivare a contenere – la scorsa estate – anche una bombola del gas che fu prontamente rimossa.
La Fiat però  è ancora lì a ricordarci tutte le altre vetture abbandonate nel decimo municipio. Dall’entroterra al litorale… da levante fino a ponente.
Lo scenario, almeno per ora, non sembra destinato a cambiare. Il bando capitolino per assegnare i lavori di rimozione e fermo ed è stato rinviato a data da destinarsi. Tutta colpa di un ricorso che blocca, per l’ ennesima volta, la procedura per selezionare chi dovrà smantellare la giungla di parcheggi selvaggi e degli abbandoni lungo le strade di roma.