Dalla fine di settembre una ditta specializzata utilizzerà le tecniche più sofisticate per monitorare i ponti della capitale. L’appalto di sei milioni e mezzo di euro consentirà di assegnare per tre anni a una società il compito di controllare la stabilita’ e la sicurezza del patrimonio infrastrutturale. Di questo si è parlato ieri nel vertice del Campidoglio al quale hanno partecipato l’assessore alla mobilità Linda Meleo e la collega ai Lavori Pubblici Margherita Gatta.