Molti genitori spaventati da questo ritorno degli aghi infetti chiedono una sorveglianza anche nella pineta Acqua Rossa.