Dopo i recenti, criminali e delittuosi, fatti che hanno recentemente colpito la città di Fiumicino, ci si interroga sulle misure che il comune intenderà mettere in atto per contrastare questa ondata.
Recentemente avevamo incontrato un gruppo di cittadini che chiedevano telecamere e maggiori controlli.
Il tema è più caldo che mai e le soluzioni non sembrano essere dietro l’angolo.
Intanto Fiumicino entra nella settimana che conduce alla notte bianca. Un momento di pace e serenità dopo gli ultimi accadimenti di cronaca, affaire Ponte della Scafa compreso.