Franco De Donno, capogruppo della lista laboratorio civico nel decimo municipio, in seguito agli sgomberi che si stanno susseguendo all’interno delle case popolari ha chiesto un incontro con gli assessori Valeriani e Castiglione, rispettivamente della Regione Lazio e di Roma Capitale.
“Non ci sono dialogo, confronto o soluzioni alternative.” – ha detto il consigliere – “non è questo il modo per ristabilire la legalità.
Sono preoccupato dal clima di odio che si sta generando nel paese”.