Affittava lettini ed ombrelloni senza alcuna autorizzazione. Gli uomini della Capitaneria di Porto – agli ordini del comandante Filippo Marini – hanno denunciato un abusivo sul lungomare di Ostia Ponente. L’uomo è stato colpito da una pesante sanzione amministrativa e l’attrezzatura da spiaggia è finita sotto sequestro.
La guardia costiera sta battendo palmo a palmo tutto il litorale per contrastare l’illegalità a tutela della sicurezza dei bagnanti. Altrettanto sta facendo la polizia locale di Ostia, che ieri ha ritirato dal commercio circa 9mila articoli, tra generi alimentari e non: gli agenti hanno effettuato ben 31 sequestri.