Finalmente una buona notizia per la scuola Segurana di Ostia. Dopo le forti polemiche seguite all’accertamento della presenza di amianto sulla canna fumaria, ieri la presidente del Decimo Municipio Giuliana Di Pillo ha presenziato all’inaugurazione del multi-spazio giochi. La cerimonia si è tenuta nel cortile del plesso. Al posto del cemento, in particolare, ora ci sono un campo da calcio a 5 e un’enorme scacchiera dove i bambini possono rappresentare le pedine: “per I ragazzi e’ una fortuna poter usufruire di questa nuova area – ha affermato di pillo che ha concluso – è un bene di tutti ed è compito di ognuno di noi curarlo nella pulizia e nel rispetto del luogo”. Nel corso dell’iniziativa, i piccoli allievi hanno cantato e recitato poesie, mentre il simbolico taglio del nastro è andato in scena eccezionalmente all’interno di una delle porte del campo di calcetto. Ora l’augurio delle famiglie dei circa 500 bambini che frequentano la scuola è che presto possano iniziare i lavori per la rimozione del comignolo in eternit. Giocare è importante, ma divertirsi in piena sicurezza ancora di più.