“Le scuole si sono aperte da poco, ma genitori e operatori scolastici lamentano la mancanza di manutenzione”. E’ duro l’attacco di Piergiorgio Benvenuti, portavoce del movimento ecologista “Ecoitaliasolidale”, che precisa: “Ancora non risultano programmati interventi di derattizzazione e pulizia. A Roma ci sono 1,600 edifici che ospitano 504 tra asili nido, infanzia, elementari e medie gestite dal Comune e istituti superiori, la cui competenza e’ di Roma Metropolitana – prosegue Benvenuti – la maggior parte ha criticita’ strutturali, con impianti non a norma, intonaci e soffitti a rischio crollo e bagni non funzionanti. Per non parlare del certificato di antisismicità che e’ assente otto volte su dieci. Non abbiamo ricevuto risposta in merito ai 36 milioni stanziati dalla Regione e non ancora utilizzati. Infine, vorremmo sapere se i mille alunni disabili possono avere un trasporto adeguato” conclude Benvenuti. Intanto, la sindaca, Virginia Raggi, ha inaugurato il nuovo anno scolastico visitando due plessi di San Basilio e mandando un augurio a tutti gli studenti della città.