Sassi sulla Pontina

Si profila un’ipotesi inquietante dietro agli incidenti causati dai massi sulla pontina. Finora era stato puntato il dito contro il campo nomadi di Castelromano, ma la polizia locale sta battendo un’altra pista:  quella del racket del soccorso stradale privato.  Quando gli automobilisti colpiscono i blocchi di marmo lasciati ai bordi della strada, infatti, quasi sempre “spunta” un carro-attrezzi di passaggio che si offre di rimuovere le vetture danneggiate.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *