Stefano Mengozzi e Omero Schiumarini, consiglieri comunali di Pomezia, hanno presentato una mozione per salvare gli otto milioni di euro destinati alla riqualificazione di Santa Palomba e Borgo Santa Rita. I fondi, previsti dal bando periferie, sono stati sospesi fino al 2020 dopo l’emendamento al decreto legge mille proroghe.
Nel testo i consiglieri chiedono al sindaco, Adriano Zuccalà, di porre in essere ogni iniziativa nei confronti di governo e parlamento affinché questa modifica venga eliminata. In sostanza, il comune rischia di perdere una somma sostanziosa che aveva intenzione di spendere per la stazione di Santa Palomba e per il recupero delle proprietà’ confiscate alla criminalità’ organizzata.