Salvataggio in autostrada

Ieri mattina due agenti della polizia stradale di Cerveteri-Ladispoli hanno salvato la vita a una bambina di nove anni. La piccola, che viaggiava sull’A12 e’ stata colta da un malore, forse una crisi epilettica, e ha smesso di respirare. I genitori hanno accostato sulla corsia di emergenza e sono stati raggiunti dai due poliziotti. Grazie a un massaggio cardiaco, la bambina, che era ormai diventata cianotica, e’ riuscita a riprendere i sensi. Trasportata in codice rosso all’ospedale, e’ stata dichiarata fuori pericolo. Le sue condizioni sono stazionarie.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *