Che piova o no, la sagra del carciofo a Ladispoli non tradisce le attese. Il maltempo non ha fermato le migliaia di persone giunte dalla Regione per assistere arrivata alla 69ma edizione. Il carciofo che ritorna sulle tavole delle famiglie, dopo la brusca frenata dello scorso anno per la gelata, ha ricevuto ottimi risultati nella raccolta. Le misure adottate dal Comune hanno permesso di valorizzare prodotti locali e allontanare gli abusivi. Le sculture molto apprezzate hanno riscosso grande successo, così come gli spettacoli, la piazza dei sapori e i carciofi cucinati in tutte le salse. C’è anche un angolo dedicato alla solidarietà per Marco e Francesco, affetti dalla malattia di Batten. Sono stati raccolti oltre 10mila euro.