Il sindaco di Fiumicino critica le ultime dichiarazioni dei dirigenti di Rete Ferroviaria a proposito della possibile riduzione delle corse durante l’estate sulla linea Roma-Civitavecchia: “la situazione è drammatica – afferma Esterino Montino – spesso I treni non sostano nè a Maccarese nè a Palidoro. La prima fermata extraurbana è Ladispoli e i convogli provenienti da Pisa non si fermano nelle nostre stazioni neanche nelle ore di punta. Inoltre, Parco Leonardo è in condizioni indecenti e le fogne nel sottopassaggio di Maccarese sono sempre guaste”. Anche il presidente del Comitato Pendolari Litoranea Roma Nord Andrea Ricci si è espresso sull’argomento: “Nei feriali sono previste cinque corse in meno al giorno dal 28 luglio al 25 agosto. Il numero di treni circolanti dipende dalla regione e la consigliera della Pisana Michela Califano ha fatto bene a chiedere un’audizione sul tema alla commissione competente – ci auguriamo – conclude – che questa sia anche l’occasione per parlare del ritorno del treno a Fiumicino Città”.