Con l’arrivo della stagione calda e’ entrata nel vivo la campagna di prevenzione e contrasto agli agenti infestanti, le zanzare, i ratti e le blatte. Roma Capitale ha emesso un’apposita ordinanza dove vengono indicate le strategie di controllo dell’infestazione, le modalita’ di esecuzione dei trattamenti e dei prodotti da utilizzare, che devono essere privi di solventi derivati da petrolio e a bassa tossicita’. E’ obbligo degli amministratori di condominio comunicare tutta la documentazione che testimonia l’ottemperanza delle procedure. Il Dipartimento Tutela Ambientale inoltre ha annunciato che nei prossimi tre anni verranno destinati 2 milioni e 400 mila euro per la disinfestazione e derattizzazione sul territorio capitolino. “E’ dal 2013 che in bilancio non venivano stanziati fondi per questo tipo di interventi – ha fatto sapere il presidente della commissione ambiente di Roma Capitale, Daniele Diaco – anche I municipi hanno espletato le gare d’appalto negli istituti scolastici fino a dicembre prossimo.