Volontario

“Qui non si puo’ parcheggiare, e’ il posto dello scuolabus”:  e’ bastato questo semplice ammonimento per far scattare l’aggressione ai danni di un volontario disabile di fronte alla scuola elementare “Trilussa” di Pomezia.  L’automobilista indisciplinato – il papa’ di una bambina – ha reagito con uno spintone ed e’ stato denunciato dalla polizia locale.  L’operatore scolastico, invece, e’ finito al pronto soccorso con una prognosi di sette giorni.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *