Record storico per aeroporti di Roma. Nel 2018 quasi 49 milioni di passeggeri sono transitati nei due scali della Capitale. “Una performance incredibile – sottolinea ADR– ottenuta in particolare grazie alla crescita dell’aeroporto Leonardo Da Vinci che ha raggiunto i 43 milioni di viaggiatori con un incremento di quasi il 5% rispetto al 2017. A trainare questo progresso ha contribuito il traffico di lungo raggio che e’ salito del 14%. Buoni risultati anche per il trasporto delle merci in aumento dell’11%. “Gli ottimi risultati raggiunti – ha dichiarato l’amministratore delegato di ADR Ugo De Carolis – sono frutto del lavoro di promozione dell’aeroporto di Fiumicino che ha consentito l’arrivo di sei nuove compagnie aeree e l’aggiunta di altre sei destinazioni, tra le quali San Francisco e Johannesburg oltre ai significativi incrementi dei collegamenti diretti con canton. Il “Da vinci” e’ un hub di riferimento sempre piu’ apprezzato dalla clientela asiatica e americana”, ha concluso De Carolis. Soddisfatto anche l’A.D. Di Atlantia Giovanni Castellucci: “Questi dati – ha commentato – confermano la validita’ del percorso intrapreso di ricerca dell’eccellenza nei servizi forniti a passeggeri e compagnie”.