Si chiama “Sunday for Future” l’ultima iniziativa promossa dal “Tognazzi Marine Village di Ostia”. Sull’onda dell’entusiasmo delle battaglie europee di sensibilizzazione sulle politiche ambientali, portate avanti in questi giorni, i soci e gli atleti del circolo hanno deciso di rinunciare ad una delle loro giornate di attivita’ sportive per dedicarsi alla bonifica della spiaggia e delle dune di Capocotta. In quaranta si sono presentati all’appuntamento mattutino, armati di guanti, rastrelli e sacchi dell’immondizia. Sono stati raccolti rifiuti in plastica, reti da pesca, pedane in legno ed anche una vasca da bagno abbandonata nella macchia meditarranea da tempo. “Ringrazio i soci per aver accolto il nostro appello, dimostrando un grande senso di responsabilita’ e attaccamento all’ambiente che ci circonda – ha affermato il presidente dell’associazione sportiva guido sirolli – questo tratto del litorale si distingue per l’alta valenza naturalistica e pertanto l’impegno per preservarla deve essere costante e coinvolgere tutti”. La spiaggia, messa a nuovo dai volontari, e’ ora pronta per ospitare la prima edizione del “Kite Festival Citta’ di Roma” che si terra’ dal 6 al 14 aprile. Un evento patrocinato dalla Regione, dalla Guardia Costiera e dal Decimo Municipio, che abbinera’ sport, cultura e rispetto dell’ecosistema marino, coinvolgendo i giovani delle scuole del litorale.