Sono molti i pastori di Cerveteri e Ladispoli che si sono portati a Viterbo ed hanno sostenuto la protesta per il prezzo del latte. Un problema molto serio che tocca molte aziende locali costrette a chiudere i battenti se non saranno presi provvedimenti sull’aumento del latte. La Cia di Roma, presente alla manifestazione, chiederà un tavolo di confronto con le istituzioni politiche.