“Sindaca, esistiamo anche noi”: lo gridano le donne di ostia ponente, chiedendo un po’ di attenzione da parte del comune verso il proprio quartiere.