Ad Ostia manifestazione di protesta sui 30 all’ora. L’opposizione e i residenti del Decimo Municipio sono scesi in piazza per protestare contro l’installazione dei cartelli che impongono il limite a 30 chilometri orari su un centinaio di strade del territorio.
Il corteo è iniziato in Piazza della Stazione Vecchia ed è proseguito in Via delle Baleniere al grido di “basta toppe, vogliamo strade vere”.  La situazione più drammatica si riscontra all’Infernetto. La manifestazione ha visto la presenza di poche decine di persone.