Agro ambiente Lazio ha promosso le olive da olio di Cerveteri. Merito anche del clima e del territorio, giudicato favorevole per lo sviluppo.
“Rappresentano uno dei prodotti tipici della nostra terra – ha dichiarato l’assessore alla tutela e al rilancio dell’agricoltura Riccardo Ferri che prosegue – l’agronomo Marika Gianferro effettuerà il monitoraggio che consentirà’ di fornire agli olivicoltori del nostro territorio un sistema di controllo e allerta, con cadenza settimanale, per il rilievo della mosca dell’olivo: il parassita più temuto e che influisce maggiormente sulla qualità’ dell’olio.