Processo da rifare

Dovra’ ripartire da zero il processo d’appello sulla maxi truffa ai danni di numerosi anziani avvenuta all’ufficio postale del comune di Parabita, in provincia di Lecce. Tutto da rifare quindi anche per Andrea Cesarini, il 43enne di Ladispoli, che era stato condannato ad 8 anni di reclusione insieme ad alcuni complici. Il presidente della corte, infatti, e’ stato ritenuto incompatibile per aver giudicato un’imputata in un altro processo.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *