Il nuovo Ponte della Scafa sarà pronto nel 2020.
Nel corso della commissione mobilità, i tecnici del dipartimento capitolino Simu hanno spiegato che il progetto iniziale dovrà subire una variante.
Di conseguenza, serviranno alcuni mesi per le opere di adeguamento alle norme sismiche; l’appalto, comunque è pronto.
I lavori dovrebbero iniziare il prossimo marzo o aprile. La struttura sarà lunga 2100 metri, avrà quattro corsie per due carreggiate indipendenti o separate da spartitraffico. Sono previste poi una serie di rotatorie. Il ponte sarà realizzato circa 100 metri accanto a quello attuale.