La giunta comunale di Pomezia ha approvato il DUP, il Documento Unico di Programmazione per il triennio 2020-2022. Il provvedimento contiene i programmi dei prossimi tre anni articolati nei vari settori. Tante le proposte: diritto allo studio, ambiente, turismo e sociale sono i punti principali dell’amministrazione. Previsti nuovi obiettivi nell’ambito della raccolta differenziata, manutenzione del verde e mobilita’ sostenibile. Necessario rafforzare il senso di sicurezza tramite la presenza delle istituzioni sul territorio e la videosorveglianza nelle zone più critiche, ma anche implementare gli incentivi a fondo perduto a favore delle piccole e medie imprese per sostenere la nascita, lo sviluppo e il rinnovamento delle aziende locali. Per quanto riguarda le attivita’ sociali gestite dal Comune, si punta alla creazione di un centro di sostegno e solidarietà, che operi in situazioni di disagio, attraverso iniziative di supporto alla persona e alle famiglie. “E’ un programma ambizioso – ha commentato il sindaco, Adriano Zuccalà – ma abbiamo tutti gli strumenti per poterlo realizzare con l’ obiettivo di migliorare i servizi offerti ai cittadini”.