La chiusura della via dei Pescatori in direzione Ostia, all’altezza della Longarina, non smette di far discutere. La scelta di impedire il transito alle automobili su questa arteria, fondamentale  per il deflusso del traffico locale  e per il collegamento tra il mare e l’entroterra sarebbe arrivata per consentire la potatura degli alberi.
“Ad oggi non si hanno notizie di interventi e non si vede nemmeno l’ombra di un manutentore.   soprattutto – dice  Marco Possanzini, segretario di sinistra italiana nel decimo municipio –  non abbiamo informazioni certe  sui tempi per la riapertura” . “L’amministrazione pentastellata – continua Possanzini –  crede di cavarsela posizionando blocchi di cemento armato per interdire il passaggio, senza preoccuparsi di indicare ai residenti la durata del disagio.  I cittadini hanno il diritto di sapere per quanto e perché una strada rimarrà chiusa ai veicoli.