Poca sicurezza

L’associazione di volontariato “Mamme Etrusche” ha inviato una lettera al prefetto, al questore e al capo della polizia per denunciare il problema sicurezza a Cerveteri e Ladispoli. Negli ultimi tempi, infatti, sarebbero aumentati i furti in appartamento. Intanto, il vice sindaco del comune di Cerveteri Giuseppe Zito ha deciso di affidare con urgenza il progetto di videosorveglianza aderendo alla convenzione Consip”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *