Oltre 3 milioni di euro per la messa in sicurezza della riserva naturale che si estende da Ostia a Fregene. E’ quanto prevede il piano antincendi boschivi – valido fino al 2022 – adottato dal comune di Roma che, con una delibera, ha dato autorizzazione a trasmettere il programma al ministero dell’ambiente.

Fanno parte della riserva del litorale romano: l’oasi di Castel di Guido, la pineta di Coccia di Morto, la tenuta di Procoio, quella di Maccarese, le dune di Capocotta e anche le pinete di Castel Fusano e acque rosse, oltre alle aree archeologiche di Ostia Antica e dei porti imperiali di claudio e di traiano.