La nuova amministrazione comunale di Fiumicino è ormai operativa al cento per cento e il comitato dei pendolari “Maccarese – Palidoro”  torna a chiedere il completamento delle opere per cui si è lavorato negli ultimi anni, anche di concerto con la precedente giunta.  “Per una gestione efficace dei temi riguardanti la mobilità – dicono –  c’è bisogno del lavoro di squadra di almeno tre assessorati: quello al patrimonio, ai lavori pubblici e naturalmente ai trasporti. Proprio su quest’ultimo confidiamo che il neo-assessore Paolo Calicchio sappia portare a compimento tutto ciò a cui avevamo dato un inizio. A cominciare dall’attivazione del nuovo servizio di TPL,  al ripristino delle tre stazioni e la sistemazione delle aree circostanti. Per i cittadini  il sogno e la “madre di tutti gli interventi” resta il restauro e la rimessa in funzione  della ferrovia fin dentro il cuore della città.