Il parco Venticinque Novembre di via Pietro Rosa ad Ostia, è ridotto in pessimo stato. L’erba è alta, la vegetazione incolta e a terra sono abbandonati rifiuti di vario genere. In particolare sulle panchine vengono spesso lasciate bottiglie di birra vuote e il prato è un enorme tappeto di vetri in frantumi. I writers, inoltre, prendono continuamente di mira i giochi dei bambini, i muri, ma anche la pavimentazione e I cestini dei rifiuti. Gli invicili, invece, preferiscono usare le fontanelle per gettare l’immondizia. Insomma nessuno rispetta le regole, la buona educazione e l’ambiente