Quello dei trasporti e’ un problema molto sentito a Parco Leonardo. Se da un lato il quartiere e’ ben servito verso Roma, grazie al trenino proveniente dall’aeroporto, per quanto riguarda invece il collegamento con Fiumicino, la situazione e’ completamente diversa. I residenti hanno gia’ presentato un progetto per deviare il percorso dell’autobus e andare cosi’ incontro alle esigenze di ragazzi, mamme e persone anziane. Inoltre hanno chiesto un supporto logistico forte, per il collegamento con la citta’ di Fiumicino e con il presidio sanitario di Coni Zugna a Isola Sacra, attualmente irraggiungibile con la navetta.