In assenza d interventi dell’amministrazione, per salvare dagli incendi il parco tra Dragona e Dragoncello un gruppo di volontari ha avviato una raccolta fondi per acquistare un trattore che provveda allo sfalcio dell’erba.

Il lavoro, dicono, è tanto e la zona è molto grande. Il Parco del Drago misura circa 20 ettari dove il lavoro “manuale” dei  pur tanti volontari non basta più.